logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Marzo  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
             

Appalti

Informazioni Appalto



Oggetto:

SERVIZIO ENERGIA RELATIVO AGLI IMMOBILI DEL COMUNE DI PORTO TOLLE QUINQUENNIO 2006/2011

Ente:

PortoTolle

Settore:

Categoria:

Generale

Data e ora di scadenza:

25/01/2007 12:00

Importo:

€ 1010000

Informazioni:


Bando Gara Servizio Energia Per Immobili Comunali Quinquennio 2006/2011

ATTENZIONE: SI COMUNICA CHE IN DATA ODIERNA (06/12/2006) IL BANDO SEGUENTE E' STATO RETTIFICATO A PAGINA 7 DEL DISCIPLINARE E NELLA PARTE RELATIVA AI VOLUMI RISCALDATI (NEGLI ALLEGATI).

LA VERSIONE QUI PRESENTE E' QUELLA CORRETTA, ED E' CONFORME AL BANDO PUBBLICATO SUL SUPPLEMENTO DELLA GAZZETTA UFFICIALE DELL'UNIONE EUROPEA N. 222 DEL 22/11/2006 IL CUI TESTO CONSERVA LA SUA VALIDITA'.

BANDO DI GARA

(D.Lgs. 17 maggio 1995, n. 157 e successive modifiche ed integrazioni e D. Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e successive modifiche ed integrazioni)

APPALTO N. 13/2006

Pubblicazione Albo Pretorio N. 276 del 24/11/2006
APPALTO PER IL SERVIZIO ENERGIA RELATIVO AGLI IMMOBILI DEL COMUNE DI PORTO TOLLE QUINQUENNIO 2006/2011
IMPORTO DEI SERVIZI A BASE DI GARA €. 1.010.000,00




ENTE APPALTANTE

Ente: Comune di Porto Tolle (RO) - Struttura: Staff Segretario Generale Servizio Appalti e Contratti

indirizzo: P.zza Ciceruacchio, 9 - 45018 Porto Tolle (RO) - Sito: www.comune.portotolle.ro.it

telefono: 0426 394.411

telefax: 0426 394.470

2) DESCRIZIONE, OGGETTO ED IMPORTO DEL CONTRATTO

Il contratto ha per oggetto l'affidamento del Servizio di gestione delle centrali termiche compresa l'erogazione dei beni necessari a mantenere le condizioni di perfetta funzionalità degli impianti nel rispetto delle leggi vigenti. In particolare formano oggetto della presente sezione le prestazioni connesse al servizio energia, conformemente all'art. 1, comma 1, lettera p), del D.P.R. 412/1993.

Il servizio deve assicurare per gli edifici di cui all'allegato sub "A" del Capitolato per i periodi ivi indicati il mantenimento delle condizioni di confort nel rispetto della normativa vigente.

L'importo annuo di fornitura dell'appalto risulta così suddiviso:

Per servizio energia € anno 162.000,00

Per interventi adeguamento normativo € anno 20.000,00

Per interventi riqualificazione tecnologia € anno 20.000,00

Sommano € anno 202.000,00

Totale servizio per 5 anni € 1.010.000,00

Gli importi indicati sono comprensivi degli oneri per la sicurezza che verrà indicato dall'offerente in sede di gara

3) PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE DEL CONTRATTO

Procedura Aperta con aggiudicazione in caso di unica offerta. L'appalto verrà aggiudicato ai sensi dell'ex art. 6 lett. a) del D.Lgs. n. 157/95 in base al criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ex art. 23 comma 1, lett. b) del D. Lgs. N. 157/95, come sostituito dall'art. 83 del D. Lgs.12.04.2006, n. 163 valutata sulla base degli elementi e fattori specificati nel Capitolato Speciale d'Appalto.

Non saranno ammesse offerte in aumento o parziali.

Lo svincolo dell'offerta valida sarà possibile decorsi i 180 giorni dalla scadenza del termine di presentazione dell'offerta.

4) DOCUMENTAZIONE ED ADEMPIMENTI RELATIVI ALLA GARA

Il bando, il disciplinare di gara, il Capitolato Speciale d'Appalto del Servizio e l'elenco degli edifici interessati sono visionabili sul sito Internet del Comune:

www.comune.portotolle.ro.it, nonché sul sito internet della Regione del Veneto, gli elaborati sono altresì visionabili/e e reperibili in fotocopia presso la Cartolibreria Marangon Marcella - Via G. Matteotti 45018 Porto Tolle (RO) (di fronte al municipio tel. 0426 81076).

5) RICEZIONE DELLE OFFERTE E DOCUMENTAZIONE RICHIESTA PER L'AMMISSIONE ALLA GARA

Il contenitore con il plico contenente la documentazione amministrativa "A", il plico contenente la documentazione tecnica "B" ed il plico contenente l'offerta economica "C" deve pervenire al Comune di Porto Tolle - Ufficio Protocollo - entro le ore 12.00 del giorno 25/01/2007 Sul plico dovrà inoltre essere apposta la seguente dicitura: "CONTIENE DOCUMENTI OFFERTA PER LA GARA DEL GIORNO 29/01/2006 RELATIVA AL SERVIZIO ENERGIA IMMOBILI DI PROPRIETA' O IN DISPONIBILITA' DEL COMUNE DI PORTO TOLLE CON ADEGUAMENTO NORMATIVO E RIQUALIFICAZIONE TECNOLOGICA IMPINTI STESSA.

All'esterno di detto contenitore dovrà altresì essere indicato il nominativo dell'impresa concorrente.

SI AVVERTE CHE SI FARA' LUOGO ALL'ESCLUSIONE DALLA GARA DI TUTTI I CONCORRENTI CHE NON ABBIANO FATTO PERVENIRE IL CONTENITORE DI CUI AL PUNTO 5) DEL DISCIPLINARE DI GARA NEL LUOGO, NEL TERMINE E NEI MODI IVI INDICATI OVVERO PER I QUALI MANCHI O RISULTI INCOMPLETA O IRREGOLARE LA DOCUMENTAZIONE RICHIESTA.

6) SOGGETTI AMMESSI ALLA GARA - RAGGRUPPAMENTI D'IMPRESE E CONSORZI

Possono presentare i soggetti di cui all'art. 34 del D. Lgs. 163/2006 e successive modifiche ed integrazioni, in possesso dei requisiti previsti dal presente bando e dal relativo disciplinare di gara.

Non possono partecipare alla gara imprese che si trovino tra loro in una delle situazioni di controllo di cui all'art. 2359, comma 1, c.c.

Sono ammessi raggruppamenti temporanei d'imprese ai sensi dell'art. 11 del D. Lgs. N. 157/1995 (come sostituito dall'art. 37, D. Lgs. N. 163/2006) nonché consorzi di imprese o GEIE. L'impresa partecipante a titolo individuale o che faccia parte di un raggruppamento temporaneo o di un consorzio o GEIE, non può far parte di altri raggruppamenti o consorzi o GEIE, pena l'esclusione dell'impresa stessa, del raggruppamento o del consorzio o GEIE cui essa partecipi.

Le associazioni non ancora formalmente costituite dovranno dichiarare di impegnarsi, in caso di aggiudicazione, a conferire mandato collettivo speciale con rappresentanza ad una di esse (da indicare espressamente) qualificata capogruppo.

Nel caso di raggruppamento temporaneo non costituito, l'offerta economica dovrà essere sottoscritta da tutte le imprese raggruppate e dovrà essere specificata quale parte del servizio sarà eseguito dalle singole imprese.

7) DISCIPLINA SVOLGIMENTO DELLA GARA

L'autorità che presiede la Commissione di Gara e le relative procedure è il Responsabile del settore Tecnico Cuberli ing. Alberto o suo delegato formalmente autorizzato.

L'apertura della gara, in forma pubblica si terrà presso la Sede Municipale, alle ore 10.00 del giorno 29/01/2007 ed in ulteriori successive sedute, secondo le indicazioni riportate al punto 7 del Disciplinare di gara.

8) DISCIPLINARE DI GARA ED ULTERIORI INDICAZIONI

Il presente bando è integrato dal disciplinare di gara recante in particolare le norme relative alle modalità di partecipazione alla gara, alle modalità di compilazione e presentazione dell'offerta, la documentazione da presentare a corredo della stessa e le procedure di affidamento del servizio.

Eventuali informazioni potranno essere richieste dal lunedì al venerdì dalle ore 11.00 alle ore 12.00, telefonando al numero 0426 394414.

9) DURATA DEL SERVIZIO IN APPALTO

La durata complessiva dell'appalto del servizio è fissato in anni 5 (cinque). L'Ente Appaltante si riserva la facoltà di prorogare il servizio secondo le modalità vigenti al momento della scadenza del contratto e comunque per il tempo necessario all'espletamento della nuova procedura.

10) FINANZIAMENTO E MODALITA' DI FATTURAZIONE E PAGAMENTO

Al finanziamento del servizio sarà provveduto con i fondi ordinari di bilancio per anno di competenza.

Il corrispettivo del presente contratto verrà pagato dall'Amministrazione Comunale in 12 (dodici) rate mensili a partire, a regime, dal mese di luglio per terminare con il mese di dell'anno successivo.

Alla scadenza dell'ultima rata verrà fatto il conguaglio riferito ai GG/giorno effettivamente contabilizzato dai contatori.

Si richiamano al riguardo le previsioni dell'art. 48 del Capitolato Speciale d'Appalto.

11) CAUZIONE PROVVISORIA E DEFINITIVA

La cauzione provvisoria è stabilita nella misura del 2% dell'importo complessivo dell'appalto, per le modalità di presentazione si richiamano le previsioni del disciplinare di gara.

La cauzione definitiva è stabilita nella misura del 10% del valore complessivo del contratto riferito all'intera durata di anni 5 (cinque). Si richiamano al riguardo le previsione dell'art. 35 del Capitolato Speciale d'Appalto.

Il responsabile del procedimento è l'ing. Alberto Cuberli

IL CAPO AREA 3

- ING. Alberto Cuberli


Esito:

Aggiudicato


Allegati
Comune di Porto Tolle - Piazza Ciceruacchio, 9 - CAP 45018 - Tel: 0426 394411 - Fax: 0426 394465
P.Iva: 00201720299 - Pagina Facebook - Canale YouTUBE
E-mail: portotol@comune.portotolle.ro.it - Posta elettronica certificata (PEC): affarigenerali.comune.portotolle.ro@pecveneto.it